FIASCO

Chianti Superiore DOCG - 2022 0.75lt

Un'ode alle tradizioni toscane

L'iconico fiasco, il più antico e diffuso contenitore di vino, è stato utilizzato per oltre un secolo da Ruffino. Ruffino era il nome più importante per la produzione e commercializzazione di vino Chianti in fiasco, una tradizione che dura ancora oggi. Proprio in ononre di questo, Ruffino, grazie ad un'edizione limitata di un nuovo Chianti Superiore DOCG in fiasco, rinnova la memoria creando un'indelebile connessione tra passato e presente.

14,00 €

iva inclusa

Colore

Rosso rubino.

Aroma

Bouquet intenso e caratteristico di prugna e susina fresche, seguono piacevoli sentori di pepe nero e spezie. 

Gusto

Sorso fresco e fruttato con un buon corpo. Tannini croccanti e giovani ma ben integrati. Vino dal retrogusto persistente e di ottima beva. 

Abbinamenti

Piatti di pasta e carne tipici della tradizione toscana. 

Appunti dell'enologo

La fermentazione alcolica, coadiuvata da tecniche di rimontaggio, avviene in tini d'acciaio inox termo-controllati. Terminata la fermentazione malolattica, il vino affina in tini di acciaio e cemento per alcuni mesi prima di essere imbottigliato. 

Area di produzione

Toscana.

UVAGGIO

70% Sangiovese, 30% Merlot, Cabernet Sauvignon e altri vitigni complementari.

VIGNETI

Le uve provengono esclusivamente dalla Tenuta La Solatìa vicino al borgo medievale di Monteriggioni. Ad un'altitudine che va da 190-250 metri sopra il livello del mare, il suolo, caratterizzato da una tessitura franco-limoso-argillosa, è ricco di calcare e travertino.

AFFINAMENTO

In tini di acciaio inossidabile e vasche di cemento.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

16°-18° C / 60°-64° F

Fiasco Chianti Superiore (336,59 KB)
Loading...